Informazioni personali

La mia foto

IGC trova per voi i bandi europei disponibili e vi aiuta nel difficile percorso che Vi condurra all'ottenimento del finanziamento europeo/internazionale. IGC costruirà con voi un progetto di finanziamento che sosterrà la vostra impresa lungo tutto il ciclo vita dell'attività. 

giovedì 3 gennaio 2013

Programma europeo di finanziamento: Europa per i cittadini

programma europa per i cittadini


Il Programma ‘Europa per i Cittadini' 2007-2013 ha come scopo primario la promozione della cittadinanza europea attiva, ovvero il coinvolgimento diretto dei cittadini e delle organizzazioni della società civile nel processo di integrazione europea.


Obiettivi generali del programma di finanziamento europeo  
a) dare ai cittadini la possibilità di interagire e partecipare alla costruzione di un'Europa sempre più vicina, democratica e proiettata verso il mondo, unita nella sua diversità culturale e da questa arricchita, sviluppando così la cittadinanza dell'Unione europea;
b) sviluppare un sentimento d'identità europea, fondata su valori, storia e cultura comuni;
c) promuovere un sentimento di appartenenza all'Unione europea da parte dei suoi cittadini;
d) migliorare la tolleranza e la comprensione reciproca dei cittadini europei rispettando e promovendo la diversità culturale e linguistica, contribuendo nel contempo al dialogo interculturale.

I bandi attualmente aperti hanno diverse scadenze comprese tra l'1 febbraio 2013 e il 15 Ottobre 2013

Azioni finanziate 

  • CITTADINI ATTIVI PER L'EUROPA: sostiene progetti relativi ai gemellaggi tra le città, e altre tipi di progetti di cittadini
  • UNA SOCIETA' CIVILE ATTIVA IN EUROPA: sostiene le organizzazioni della società civile sia con azioni strutturali sia su progetti
  • MEMORIA EUROPEA ATTIVA: sostiene progetti progetti legati alla conservazione dei principali siti e luoghi della memoria associati con le deportazioni di massa, campi di concentramento e altri luoghi teatro di stermini ed eccidi perpetrati dal Nazismo, e progetti legati alla conservazione degli archivi che documentano questi eventi e che mantengono viva la memoria delle vittime e la memoria di coloro che hanno salvato persone dall'Olocausto.